AVVOCATO IMMIGRAZIONE CESENA

Studio Legale
Avv. Francesco Lombardini

Civile • Penale • Immigrazione

Avvocato Immigrazione Cesena è l'Avv.Francesco Lombardini che si occupa di diritto dell'Immigrazione • Civile Penale.

Lo Studio Legale Immigrazione Cesena aiuta gli stranieri nelle pratiche di: Cittadinanza Italiana, Ricongiungimento Familiare e Permesso di Soggiorno in tutta Italia.

Non è facile orientarsi nella scelta di un Avvocato Immigrazione a Forlì-Cesena, per questo, per non correre rischi, è fondamentale affidarsi solo ed esclusivamente a professionisti che trattino con specificità la materia e il diritto degli stranieri.

Francesco Lombardini

A v v o c a t o

Sono l'Avv. Francesco Lombardini e mi occupo di tutto quel che riguarda i diritti degli Stranieri e, in particolare di:

✔ Cittadinanza Italiana;

✔ Permesso di soggiorno;

✔ Ricongiungimento familiare;

✔ Preavviso di rigetto e di diniego Cittadinanza Italiana e Permesso di soggiorno;

✔ Pratiche di Sollecito e di Diffida della Cittadinanza Italiana;

✔ Riabilitazione Penale per Cittadinanza Italiana e Permesso di soggiorno.

Avvocato specializzato ed esperto in diritto dell'immigrazione

CONSULENZA IN STUDIO A CESENA

Viale G. Carducci, 107 - Cesena (FC) Emilia Romagna

CONSULENZA ONLINE

Video chiamata • Skype • WhatsApp

SETTORI DI ASSISTENZA E CONSULENZA LEGALE
Avvocato Immigrazione Cesena

IMMIGRAZIONE

cittadinanza italiana

Dal 20 dicembre 2020 il termine di concessione della Cittadinanza Italiana è nuovamente di 24 mesi (2 anni). Presenta subito la Tua domanda di cittadinanza, affidati al nostro metodo per ottenere la cittadinanza nel minore tempo possibile.

Entro il termine di 10 giorni dal ricevimento del preavviso di rigetto occorre presentare ricorso scritto e allegare tutta la documentazione necessaria per dimostrare di avere i requisiti richiesti. Non perdere tempo, è fondamentale rivolgersi subito all’Avvocato.

Ricevuto il rigetto della domanda di Cittadinanza occorre verificare i motivi e se ingiusti, fare subito il ricorso al T.A.R. – Lazio. Senza il ricorso dovrai attendere un anno prima di ripresentare una nuova domanda e potresti avere un nuovo rigetto se non hai risolto i problemi che avevi.

Il sollecito della pratica di Cittadinanza serve per mantenere alta l’attenzione sulla domanda presentata, ma soprattutto è indispensabile per velocizzare la pratica ed avere la cittadinanza nel minore tempo possibile. Contattaci per conoscere come possiamo aiutarti.

Trascorsi 24 mesi dalla presentazione della domanda è indispensabile rivolgersi all’Avvocato per inviare la diffida alla Pubblica Amministrazione. Il tempo di attesa è scaduto! Se non si ottiene la cittadinanza occorre ricorrere al TAR contro il silenzio della Pubblica Amministrazione. Non attendere altro tempo, agisci subito: contattaci.

Per ottenere la Cittadinanza Italiana in caso di precedenti penali (condanne anche patteggiate o estinte) occorre la riabilitazione penale da presentare al Tribunale di Sorveglianza. Senza la riabilitazione la Tua domanda di cittadinanza sarà rigettata: rivolgiti al nostro studio per conoscere come ripulire la fedina penale e presentare la domanda di Cittadinanza senza problemi.

ricongiungimento familiare

Il termine di rilascio del nulla osta al ricongiungimento familiare è di 90 giorni, così come stabilito dall’art. 29 del Testo Immigrazione; affidati al nostro studio per ottenere il nulla osta nel termine di 90 giorni.

In caso di diniego del nulla osta occorre presentare con l’Avvocato ricorso alla sezione specializzata in materia di immigrazione, protezione internazionale e libera circolazione dei cittadini dell’Unione Europea. In questo modo sarà possibile ottenere il visto d’ingresso senza dover attendere inutilmente un altro nulla osta.

Entro 8 giorni dall’ingresso in Italia occorre richiedere il rilascio del permesso di soggiorno per motivi familiari. Affidati al nostro studio e ti aiuteremo a sbrigare tutte le pratiche necessarie per ottenere il permesso di soggiorno in Italia.

permesso di soggiorno

Ti aiutiamo nella domanda di rilascio, rinnovo e conversione di qualsiasi tipo di permesso di soggiorno. Sia tramite Kit Postale che accompagnandoti personalmente in Questura.

Entro il termine di 10 giorni dal ricevimento del preavviso di rifiuto del permesso di soggiorno occorre presentare ricorso scritto e allegare tutta la documentazione necessaria per dimostrare di avere i requisiti richiesti. Non attendere altro tempo, è fondamentale rivolgersi subito all’Avvocato, solo in questo modo potremo aiutarti a ottenere il permesso di soggiorno.

In caso di rigetto dell’istanza di rilascio, rinnovo e conversione del permesso di soggiorno occorre verificare i motivi e se ingiusti, fare subito il ricorso al Tribunale per ottenere il permesso di soggiorno. Contatta lo studio e valuteremo insieme la strada migliore per ottenere in breve tempo il permesso di soggiorno.

CIVILE

Condominio, diritti e proprietà, assicurazione, responsabilità medica, lavoro, violazioni al codice della strada, diritti del consumatore e contrattualistica, etc.

FAMIGLIA

Separazione consensuale e giudiziale, divorzio, affidamento, convivenze, unioni civili e LGBT, etc.

PENALE

Reati contro il patrimonio, contro la persona, guida in stato di ebrezza e stupefacenti, furto, truffa, minaccia, diffamazione, violenze di genere, maltrattamenti, lesioni e malasanità, etc.

Come scegliere l'Avvocato immigrazionista e lo Studio Legale civile e penale a Cesena

Il tema del diritto dell’immigrazione è caratterizzato da una normativa particolarmente articolata, in quanto tocca ambiti trasversali di diritto amministrativo, civile, penale e del lavoro, con ovvia influenza anche del diritto dell’Unione Europea e del Diritto Internazionale. L'AVVOCATO FRANCESCO LOMBARDINI è iscritto all’Ordine degli Avvocati di Forlì-Cesena ed esercita la libera professione di Avvocato collaborando anche con lo Studio Legale Calzolari di Cesena occupandosi prevalentemente di Diritto ImmigrazioneCivilePenale.

NEWS & BLOG

In questa sezione troverai tanti articoli interessanti sul mondo del diritto dell'Immigrazione, guide pratiche e consigli: semplici e alla portata di tutti!

VIDEO BLOG
a cura dell'Avvocato Francesco Lombardini

All'interno del canale YouTube troverai video gratuiti per comprendere e capire il diritto dell'Immigrazione, le domande più comuni e come risolvere i problemi più frequenti.
Ecco un'anteprima di alcuni video.

iscriviti al canale youtube
ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE

Il primo passo per affrontare il tuo caso

Troviamo insieme la soluzione per risolvere ogni cosa

risposte alle domande che spesso mi vengono rivolte dai miei clienti

Perché rivolgersi allo Studio Legale Avv. Francesco Lombardini?

Per una consulenza, un consulto o solo semplicemente per un parere su qualsiasi questione di interesse legale, in ambito di Diritto Civile, Diritto Penale e Diritto dell’Immigrazione.

Meglio prima o meglio dopo?

Sicuramente meglio prima. Impostare correttamente la difesa o l’interpretazione e l’approccio alla questione in anticipo rende in termini di tempo e denaro. Un piccolo investimento iniziale spesso ripaga nel medio e lungo temine.

Cosa devo fornire all'avvocato?

La trasmissione di tutta la documentazione in possesso è necessaria poiché solo dal suo esame, congiunto alle notizie fornite dal cliente si potrà dare un parere esauriente.

Cosa devo dire o scrivere all'avvocato?

Fare una breve racconto. Se possibile indicando subito qual’è il problema da affrontare. Essere il più possibile precisi con riferimento alle date o alla descrizione dei fatti.

Sono già assistito da un Avvocato, posso chiedere un parere?

No, le norme di deontologia forense non consentono di intervenire con un incarico in corso. Il soggetto deve revocare il mandato con il precedente difensore, ritirare tutta la documentazione, pagare il professionista e poi rivolgersi ad un nuovo legale.

Dopo essermi rivolto ad uno studio sono vincolato?

No, il mandato professionale presuppone un legame di fiducia e può essere revocato in ogni momento.

In una causa chi paga le spese legali?

Dipende. Tendenzialmente in ambito civile il codice (art. 91 c.p.c.) prevede che le spese siano poste a carico del soccombente. Tale regola vale solitamente solo in caso di lite giudiziaria. In ipotesi di parere prima del giudizio le spese sono a carico del richiedente. Negli incidenti stradali solitamente l’assicurazione riconosce una percentuale a favore del difensore. In ambito penale i costi del processo sono a carico dell’imputato.

Anche se non risiedo nella vostra città potete seguire la mia pratica?

Si, certamente. L’Avvocato Francesco Lombardini opera su tutto il territorio nazionale.

Lo Studio Legale Avv. Francesco Lombardini è una realtà efficiente che offre assistenza e consulenza legale in tutta Italia

CONSULENZE IN STUDIO A CESENA

Viale G. Carducci, 107 - Cesena (FC) Emilia Romagna

CONSULENZE ONLINE

Video chiamata • Skype • WhatsApp