Nuove conversioni permesso di soggiorno 2020

• Tempo di lettura: 4 minuti

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 261 del 21 ottobre 2020 è stato pubblicato il Decreto Legge 21 ottobre 2020, n. 130 che ha introdotto importanti novità in materia di immigrazione e ha modificato i procedimenti di protezione internazionale (ma di questi ne parleremo in un altro articolo).

Dopo l’abrogazione nel 2018 del permesso per motivi umanitari, che aveva ridotto le maglie del sistema di accoglienza dei richiedenti asilo, il Governo ha finalmente introdotto grandi novità ( ad esempio il nuovo permesso di protezione speciale a salvaguardia della vita privata e familiare dello stranieroil permesso per calamità naturali.

Permessi di soggiorno convertibili in permesso di soggiorno per motivi di lavoro 2020

L’art. 1 d. l. 130/2020, rubricato “Disposizioni in materia di permesso di soggiorno e controlli di frontiera”, ha introdotto diverse e nuove ipotesi di permesso di soggiorno che possono essere convertiti in permesso di soggiorno per motivi di lavoro.

Ecco l’elenco:

  1. permesso di soggiorno per protezione speciale (art. 32 c. 3 d. lgs. 25/2008) ad eccezione dei casi per i quali siano state applicate le cause di diniego ed esclusione della protezione internazionale (art. 10, comma 2, art. 12, comma 1, lettere b) e c), e art.16 d. lgs. 251/2007);
  2. permesso di soggiorno per calamità (art. 20 bis d. lgs. 286/1998);
  3. permesso di soggiorno per residenza elettiva (art. 11 c. 1 lettera c quater DPR 394/1999);
  4. permesso di soggiorno per acquisto della cittadinanza o dello stato di apolide, di cui all’articolo (art. 11 c. 1 lettera c, DPR 394/1999 ad eccezione dei casi in cui lo straniero era precedentemente in possesso di un permesso per richiesta asilo);
  5. permesso di soggiorno per attività sportiva (art. 27 c. 1 lett. p, d. lgs. 286/1998);
  6. permesso di soggiorno per lavoro di tipo artistico (art. 27 c. 1 lett. m, n, o, d. lgs. 286/1998);
  7. permesso di soggiorno per motivi religiosi (art. 5 c. 2 d. lgs. 286/1998);
  8. permesso di soggiorno per assistenza minori (art. 31 c. 3 d. lgs. 286/1998)

Conversione permesso di soggiorno per protezione speciale in permesso per motivi di lavoro 2020

Prima del decreto legge 130/2020 non poteva essere convertito in permesso per motivi di lavoro, ora è invece possibile la conversione del permesso per protezione speciale.

Questo tipo di permesso di soggiorno per protezione speciale viene rilasciato dalla Commissione Territoriale al richiedente asilo che non può ottenere la protezione internazionale quando si ritiene che nel paese di origine possa essere sottoposto a persecuzione o tortura.

Il permesso per protezione speciale ha una durata di un anno e può essere rinnovato dalla Commissione Territoriale se rimangono i requisiti.

Il permesso per protezionale può essere convertito in permesso per motivi di lavoro 2020.

Conversione permesso di soggiorno per calamità in permesso per motivi di lavoro 2020

Il permesso di soggiorno per calamità è un permesso di soggiorno che viene rilasciato allo straniero che, a causa delle condizioni di eccezionale calamità nel Paese di origine, non può rientrarvi.

Il permesso di soggiorno per calamità ha una durata di sei mesi (mesi 6) e può essere rinnovato fino a quando sussistono le condizioni eccezionali.

Il permesso per calamità può essere convertito in permesso per motivi di lavoro 2020.

Conversione permesso di soggiorno per residenza elettiva in permesso per motivi di lavoro 2020

Il permesso di soggiorno per residenza elettiva viene concesso allo straniero che è in grado di mantenersi autonomamente in Italia senza svolgere alcuna attività lavorativa.

Il requisito per la concessione del permesso per residenza elettiva è il possesso di un visto per residenza elettiva e la dimostrazione di ampie risorse economiche (proprietà immobiliari, pensioni, vitalizie, risorse economiche, proventi di attività lecite).

Il permesso di soggiorno per residenza elettiva può essere convertito in permesso di soggiorno per motivi di lavoro 2020.

Conversione permesso di soggiorno per acquisto della cittadinanza in permesso per motivi di lavoro 2020.

Il permesso di soggiorno per acquisto della cittadinanza viene rilasciato allo straniero, nato in uno stato che lo riconosca suo cittadino per nascita e che sia discendente di avo cittadino italiano.

Il permesso di soggiorno per acquisto della cittadinanza può essere convertito in permesso di soggiorno per motivi di lavoro 2020.

Conversione permesso di soggiorno per attività sportiva in permesso di soggiorno per motivi di lavoro 2020

Il permesso di soggiorno rilasciato allo straniero per svolgere attività sportiva può essere convertito in permesso di soggiorno per motivi di lavoro 2020.

Conversione permesso di soggiorno per lavoro artistico in permesso di soggiorno per motivi di lavoro 2020

Il permesso si soggiorno per lavoro di tipo artistico può ora essere convertito in permesso di soggiorno per motivi di lavoro 2020.

Conversione permesso di soggiorno per motivi religiosi in permesso di soggiorno per motivi di lavoro 2020

Il permesso di soggiorno rilasciato per motivi religiosi può essere convertito in permesso per motivi si lavoro 2020.

Conversione permesso di soggiorno per assistenza minori (art. 31) in permesso di soggiorno per motivi di lavoro 2020

Il permesso di soggiorno per assistenza minori è un permesso di soggiorno che viene rilasciato ai genitori nell’interesse del minore dal Tribunale dei Minorenni.

Il Tribunale dei Minori ha il potere di autorizzare il rilascio di un permesso di soggiorni art. 31 ai genitori di un minore straniero, qualora sussistano motivi di esigenza e tutela.

Il permesso di soggiorno per assistenza minori ex art 31 permette di lavorare e ora può essere convertito in permesso per motivi di lavoro 2020.

Avvocato per conversione permesso di soggiorno in permesso per motivi di lavoro 2020

Come convertire il permesso di soggiorno? Quale permesso di soggiorno posso convertire? Quali documento servono per convertire il permesso di soggiorno?

Rivolgiti all’Avv. Francesco Lombardini e allo Studio Legale Avvocato Immigrazione di Cesena per la Tua pratica di conversione del permesso di soggiorno e Ti aiuteremo noi.

Default image
Avv. Francesco Lombardini
Avvocato del Foro di Forlì-Cesena • Fondatore e Titolare del sito avvocatofrancescolombardini.it
Articles: 71